Agenda

Ogni presentazione di un libro, un seminario, una conferenza… tutto ciò per me ha un’importanza capitale. Sperimenta me e la mia ricerca a diretto contatto con un pubblico che finalmente vedi e senti, ce l’hai difronte. Ho sempre ritenuto che una poesia, così come qualsiasi espressione artistica, appartiene al suo autore fin quando non viene lasciata libera, e una volta lasciata libera deve proseguire il proprio cammino con autonomia. Anzi, essa cresce e vive solo grazie all’incontro con il lettore che l’arricchisce ulteriormente della sua propria vita. Di alcune di questi incontri mantengo il ricordo vivido di una vera e propria “esperienza”, che molto ha influito sul mio percorso.

Prossimamente sarò:
– 22 maggio alle ore 20,30 a Riolo Pio X (TV), parlando di silenzio e arte.
– A Roma, alle ore 18,30 di giovedì 25 maggio alla Libreria Fahrenheit, e alle 18 di venerdì 26 maggio alla Libreria L’altra città, a presentare A tempo e luogo con Paola Mittica e Maria Grazia Comunale;
– Ad Anghiari tra venerdì 1 e domenica 3 settembre (calendario ancora da definire) al Festival dell’Autobiografia, con Stefano Raimondi, Valeria Manzi, Silvia Comoglio.